5 idee per rendere unico il tuo bagno

Arredare con gusto e affidarsi al design più innovativo, senza rinunciare alla funzionalità degli spazi. In passato, non era un argomento all'ordine del giorno, quando si trattava di ristrutturare la stanza da bagno, luogo di “servizio” per antonomasia. Ora è vero il contrario: l'arredo bagno è al centro del progetto.

I cataloghi pullulano di idee per il bagno e di accessori bagno di design. La gamma di soluzioni, su misura anche per i bagni più piccoli, è talmente vasta da far girare la testa. Ecco 5 idee di arredo bagno che coniugano benessere, vivibilità ed esigenze architettoniche: un modo per rendere il tempo trascorso nel proprio bagno sempre più piacevole ed essere al passo con le tendenze del momento.

 

1. Termoarredo: quando la funzionalità incontra il design

A proposito di idee per un bagno piccolo: niente sfrutta meglio lo spazio di un elemento di termoarredo per riscaldare l’ambiente. Avete presente i vecchi termosifoni e i tradizionali radiatori? Spesso e volentieri, non proprio un bel vedere.

Il termoarredo invece può essere esteticamente gradevole, ed è assolutamente in grado di dare un tocco in più a un ambiente già arredato con accessori bagno di design.

Il termoarredo classico, bianco a forma di scaletta con tubi orizzontali paralleli che emanano calore, è solo uno dei modelli a disposizione. Per porre l'accento sulla bellezza, si può optare per un termoarredo design dalle forme moderne e sinuose.

 

2. Specchio con luci a LED: un tocco di classe

Restiamo nell'ambito di chi ha problemi di spazio, ma non vuole rinunciare a un tocco di classe. E concentriamoci sullo specchio, l'elemento caratterizzante della stanza da bagno, capace di esaltare in tutto e per tutto l'ambiente circostante. Suggeriamo di puntare su uno specchio dal design minimal dotato di luci a led integrate, che garantiscono un'illuminazione affidabile, uniforme, regolabile e a basso consumo. Per ottimizzare lo spazio lo si può dotare di cornice con ripiano. Oppure installarlo in una specchiera con armadietto incorporato. Uno specchio-contenitore unisce in poco spazio tutte le funzioni utili. E contemporaneamente può svettare tra gli accessori bagno di design da voi prescelti.

 

3. Piatto doccia a filo pavimento

Ormai è un must. La stragrande maggioranza di chi è alle prese con l'arredo bagno opta per un piatto doccia a filo pavimento. E sempre più spesso realizzato con materiali innovativi: per esempio la resina, di sicuro impatto visivo, disponibile in vari colori e finiture. Oppure l'ardesia, una pietra gradevole al tatto realizzabile su misura.

 

4. Vasca idromassaggio: un momento di relax

Potrà sembrarvi non particolarmente originale come consiglio, perché la vasca a idromassaggio è da tempo tra le idee arredo bagno più diffuse. Ma avete consultato di recente i cataloghi sul mercato? La tecnologia ha fatto decisi passi avanti: ora, per esempio, in vasca potete crogiolarvi ascoltando musica con il Bluetooth. Un esempio? L'innovativo sistema audio per il bagno di Kaldewei, in cui la vasca viene utilizzata come elemento di risonanza, offrendo un suono di ottima qualità (qui il video per scoprire tutte le caratteristiche di questa vasca super innovativa). Nelle vasche contemporanee non manca neanche la cromoterapia e il massaggio incorporato, grazie a speciali bocchette piatte poggiare comodamente la testa. Addirittura, potrete sposare una filosofia: chi preferisce lo stile vintage, chi quello giapponese con finiture in legno.

 

5. Sanitari sospesi

Siete alla ricerca di idee per un bagno piccolo? Questa più che un'idea è un ordine: il 2018 è stato l'anno dei sanitari sospesi. Per un bagno di qualità e ovviamente di design. È una tendenza ormai consolidata per l'arredo bagno: la prima scelta per eleganza e funzionalità, disponibile in varie forme e, soprattutto, adattabile alle dimensioni della stanza.